Cristina Pica, nata nel 1973, ha iniziato a studiare fotografia durante il liceo artistico. Si è specializzata in ritratti di personaggi, in particolare della business community, ma anche della politica, della cultura, dello spettacolo.
Collabora con diverse società di pubbliche relazioni, con le direzioni marketing e comunicazione di alcune aziende e con le riviste : Il Valore, BancaFinanza, Assicurazioni. Per questi periodici e per il mensile Espansione ha realizzato numerose copertine, con personaggi come Albert II di Monaco, Willy Pasini, Massimo Moratti, Ennio Doris, Roberto Maroni, Irene Pivetti, Luigi Zunino, Michele Perini e Mario Moretti Polegato. Sue anche le cover di libri di importanti case editrici tra cui A. Mondadori.
Ha creato anche book fotografici per le campagne elettorali di diversi candidati alle elezioni politiche e a quelle amministrative. Ha curato poi la parte fotografica di campagne pubblicitarie (stampa e affissioni) nazionali.
Ha curato la realizzazione di quasi 500 book fotografici di personaggi della politica e dell’economia. Suoi, i primi ritratti di Albert II di Monaco dopo l’incoronazione.
Ha inaugurato il suo studio fotografico “Business Portrait”, nel settembre 2003, con la mostra “L’ho fatto per servizio”, antologia dei suoi reportage 1997-2003.
Nel maggio 2004 Assolombarda ha ospitato una sua mostra di 26 ritratti di imprenditori, manager e politici legati al mondo dell’economia.
Da questa mostra Cristina Pica ha realizzato il suo primo libro fotografico “Business Community”, distribuito nel giugno 2004 in abbinamento alla rivista BancaFinanza, il mensile diretto da Angela Maria Scullica.
Nel maggio 2005 ha dato vita alla mostra fotografica “Eyes”, 22 suoi ritratti degli sguardi di protagonisti del mondo politico, economico e dei media, presso la sede milanese di L’Oréal (una delle più belle location aziendali presenti in Italia), con il patrocinio della stessa società. Da questa mostra Cristina Pica ha realizzato il suo secondo libro, distribuito nel giugno 2005 con il mensile Espansione.
Nell'ottobre 2006 è stata la volta di “Gli Innovatori”, 23 ritratti di personaggi che, negli ambiti in cui operano, hanno portato una ventata di aria nuova. I ritratti sono stati raccolti in un libro, distribuito sempre con Espansione e patrocinato da L’Oréal, che ha ospitato ancora la mostra nella sua sede milanese.
Nell’aprile 2007, realizza la mostra “I Creativi” commissionata da Michele Perini presidente di Fiera Milano, 24 ritratti di importanti architetti e designer italiani, dedicati al prestigioso movimento Bauhaus.
L’evento con la presentazione del libro questa volta è avvenuto presso lo Spazio Eventi Sagsa di proprietà del presidente Michele Perini insieme ai suoi fratelli Marco e Massimo. Il libro realizzato è stato distribuito dal mensile Espansione.
Tutti i quattro libri sono stati pubblicati da Newspaper Milano, la casa editrice di Paolo Berlusconi.
L'ultimo suo libro, "I Maestri", è stato invece pubblicato da Valore Editoriale e abbinato alle copie in edicola del settimanale Il Valore. Dal volume è stata ricavata una mostra tenuta lo scorso novembre presso la sede milanese di L'Oréal Italia.